Nella prospettiva di migliorare il servizio all’interno della Biblioteca provinciale di Matera, incontrare le esigenze dell’ utenza, e garantire contemporaneamente maggiore sicurezza per tutti nell’ambito della struttura, dal 1. dicembre 2011 l'ingresso dei lettori viene riorganizzato attraverso un percorso come qui di seguito indicato:  
  In Biblioteca si accede esclusivamente dall'ingresso di via Roma; alla reception l'utente un proprio documento di riconoscimento valido, compila la carta d'ingresso con tutti i dati richiesti.  
    Le borse, le cartelle, gli zaini vanno depositati negli appositi armadietti.  
    Per gli utenti di età inferiore a anni 18 è richiesta la tessera della Biblioteca, o altro documento di riconoscimento e compilazione della carta d'ingresso.  
    Per le scolaresche in visita alla Biblioteca sarà sufficiente la consegna alla reception, da parte dell'insegnante accompagnatore dell'elenco degli studenti.  
    Si confida in una responsabile e scrupolosa osservanza delle norme su indicate, ricordando che in Biblioteca si parla a voce bassa per non disturbare chi studia, non si sosta nei corridoi e non si usa il telefono cellulare, che dovrebbe essere spento prima di entrare. Le postazioni informatiche situate nel corridoio antistante l’Ufficio Distribuzione sono adibite esclusivamente alla consultazione dei cataloghi online della Biblioteca. In nessun locale è permesso fumare, introdurre cibi e bevande. E’ consentito esclusivamente l‘uso di bottigliette di acqua. Il rispetto del regolamento di cui sopra e osservare le più comuni norme di buona educazione renderà possibile un servizio migliore a vantaggio di tutti. Si ringrazia per la collaborazione.